Google+ Droni via libera in citta' 07/04/2016
B&Bit Informatica
 
Categorie prodotti
Spediamo con...
 


CREAZIONE SITI WEB
 
Scegli la lingua
iten
OFFERTE

Drone AEE AP10PRO GPS WIFI FULLHD



Stampante Geeetech  3D Prusa I3 Pro B
RIVENDITORI UFFICIALI IN ITALIA
 


NUOVO DRONE DJI SPARK ALPINE WHITE
300 GRAMMI DI PURA TECNOLOGIA

 
ATTENZIONE: Javascript deve essere attivo per il corretto funzionamento del sito
07/04/2016 - Droni via libera in citta' 07/04/2016
Il 24 febbraio scorso, l’ente aeronautico americano FAA aveva incaricato la commissione Aviation Rulemaking Committee (ARC) per redigere delle raccomandazioni sui MICRO UAS, i cosiddettipiccolidroni.
Il mandato dell’ ARC era finalizzato a trovare delle regole per consentire l’uso lavorativo di questi mezzi dove serve, ovvero anche sopra / vicino alle persone non facenti parte delle operazioni e nelle zone popolate come le città.
L’incarico è scaduto il 1° Aprile e l’Associated Press è riuscita ad avere in antemprima i risultati.
L’ ARC raccomanda la creazione di quattro categorie di piccoli droni che possono operare nei sopracitati contesti.
 
MICRO DRONI DA 250 GRAMMI: possono volare sopra le persone e anche sopra gli assembramenti. Il costruttore però deve garantire che in caso di impatto ad energia massima non vi sia una probabilità superiore all’1% di causare gravi lesioni alla persona colpita
Per le altre tre categorie l’ ARC ha deciso di non basarsi più sul peso ma di autorizzare scenari operativi a seconda delle caratteristiche del mezzo. 
Per tutte e tre le categorie vale la regola base che in presenza di persone non possano volare ad un’altezza sopra di esse inferiore di 6 metri e a una distanza orizzontale di meno di 3 metri
 
I DRONI DELLA SECONDA CATEGORIA vengono identificati come i piccoli quadricotteri e multirotori che vanno per la maggiore, ovvero quelli come il Phantom che in genere non superano i 2kg di peso, ma non vi è un limite preciso. Questi mezzi possono volare sopra persone e assembramenti solo se hanno caratteristiche costruttive ed operative adeguate. Il costruttore deve garantire che in caso di impatto ad energia massima non vi sia una probabilità superiore all’1% di causare gravi lesioni alla persona colpita
LA TERZA CATEGORIA è rappresentata dai droni che non possono volare sopra le persone o gli assembramenti. Devono volare in zone chiuse o ristrette e le persone presenti hanno il permesso da parte dell’operatore, in pratica persone facenti parte delle operazioni come ad esempio avviene in un set cinematografico.  Il costruttore deve garantire che in caso di impatto ad energia massima non vi sia una probabilità superiore al 30% di causare gravi lesioni alla persona colpita
I DRONI DELLA QUARTA CATEGORIA possono volare sugli assembramenti di persone a patto che l’operatore lavori in accordo con la FAA e con la comunità locale. In particolare si deve predisporre un piano di volo su aree congestionate che tenga conto dei possibili pericoli e di quali soluzioni vengono adottati per mitigarli. In sostanza un’analisi del rischio. Anche in questo caso vale la regola del 30% già citata sopra.
Ricordiamo che queste sono soltanto raccomandazioni della commissione ARC istituita dalla FAA.
Prima di diventare effettive (ammesso che le diventino) potrebbe passare un po’ di tempo.
Tuttavia, riteniamo siano un ottimo esempio da cui prendere spunto per consentire agli operatori di volare realmente dove serve con queste classi di droni senza dover ottenere onerose certificazioni aeronautiche.
 
L’articolo dell’ Associated Press

In collaborazione con...
 
PLASTICI ARCHITETTONICI
IL MODO MIGLIORE PER PRESENTARE UN PROGETTO ARCHITETTONICO
 IN SCALA!


Casa del libro (Salerno)



Non c'è gioia più grande che far sorridere un bambino che soffre


Lo sapevate che....
Notebook da sostituire?
RITIRIAMO IL TUO NOTEBOOK USATO
Vieni a trovarci con il tuo vecchio notebook per una prima valutazione!

partner
 
B&Bit Informatica - Via Irno 49/51 - Salerno (SA) - info@bbitinformatica.it - tel&fax 089790441 - Skype: supertotosoft@hotmail.com
B&Bit Informatica - P.IVA 04020590651 - info@bbitinformatica.it - Cookies